Attivista Femen arrestata in Vaticano

La sua identità non è nuova alla polizia che l'ha immediatamente riconosciuta. L'attivista ucraina si è opposta agli agenti, uno di essi è rimasto ferito. Inna Shevchenko è la leader del movimento Femen, fondato a Kyiv nel 2008 e divenuto famoso per la pratica di manifestare in topless.

 

L'intento delle loro proteste è quello di incrementare le capacità intellettuali e morali delle giovani donne in Ucraina, volendo ricostruire un'immagine positiva e non quella di donne legate al turismo sessuale. Secondo il gruppo è importante il gesto di spogliarsi perchè togliersi gli indumenti serve a far capire alle persone che la loro unica arma è il loro corpo.

 

Una delle ultime manifestazioni era avvenuta proprio in piazza San Pietro lo scorso marzo, quando durante il Conclave un'attivista si era denudata. La Shevchenko è in stato di fermo negli uffici della polizia in via del Mascherino, accusata di resistenza al pubblico ufficiale e lesioni. Al momento dell'arresto sul braccio aveva la scritta “Abortion”.

Via: pupia.tv


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~5BR0N$4Zl

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply