Category Archives: IT

Femen, blitz davanti al presidente francese Hollande: il nostro è un …

Femen alla carica contro il presidente francese François Hollande. Due attiviste martedì mattina hanno cercato di oltrepassare la sicurezza per protestare contro la condanna di due militanti per esibizione sessuale. Seni nudi e scritte nere sul petto, le ragazze, hanno interrotto la visita del presidente agli Ateliers d’ecriture di Parigi. E’ avvenuto tutto di fronte alle telecamere visto che il presidente si stava preparando a rilasciare delle dichiarazione di fronte ai cronisti che hanno ripreso in diretta l’assalto. «Non siamo malate mentali, >>>

Reyhaneh Jabbari, Femen a seno nudo davanti all’ambasciata dell …

Pubblicato il 28 ottobre 2014 15:48 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2014 15:48<!-- | di lbriotti --> BERLINO – Alcune femministe appartenenti al gruppo delle Femen hanno protestato a seno nudo davanti all’ambasciata dell’Iran di Berlino subito dopo l’uccisione dell’iraniana Reyahneh Jabbari, morta attraverso l’impiccagione perché accusata di aver ucciso l’uomo che l’aveva stuprata. Le giovani hanno il volto coperto da un telo nero che ricorda quello che usa >>>

Femen contro l’Iran a Berlino – Foto

Alcune ragazze del gruppo femminista Femen hanno protestato oggi, 27 ottobre 2014 davanti all'ambasciata dell'Iran di Berlino. Le militanti avevano il busto scoperto e sulla pelle dipinti slogan contro l'esecuzione di Reyahneh Jabbari.  Militanti di Femen protestano davanti all'ambasciata dell'Iran a Berlino per l'uccisione di Reyahneh Jabbari. 27 ottobre 2014 >>>

Femen a seno nudo in piazza a Parigi: “Donna in topless non è …

Pubblicato il 27 ottobre 2014 19:04 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2014 19:04<!-- | di lbriotti --> PARIGI – Una trentina di Femen hanno manifestato a seno nudo davanti ai cancelli del palazzo di Giustizia a Parigi: la protesta è stata organizzata a sostegno di due militanti denunciate nei mesi scorsi per atti osceni. Al grido “Femministe, non esibizioniste”, “non siamo criminali”, le Femen hanno portato in piazza striscioni con su scritto “Libere e nude”, oppure, “Un >>>

Parigi, le Femen a seno nudo

PARIGI - Una trentina di Femen hanno manifestato oggi a seno nudo davanti ai cancelli del Palazzo di giustizia a Parigi: la protesta è stata organizzata a sostegno di due militanti denunciate nei mesi scorsi per atti osceni. Al grido "Femministe, non esibizioniste" e "non siamo criminali", le Femen hanno portato in piazza striscioni con su scritto "Libere e nude", oppure, "Un uomo in topless è libero, fico e legale, mentre una donna in topless è criminale". Alcune delle dimostranti si si sono appese ai cancelli del palazzo di Giustizia. Le militanti sono poi state fermate dalle polizia sotto >>>

Di Tutto Un Po’

A giugno: Le Femen contro il G7 di Bruxelles Gli attivisti del movimento Femen hanno mimato fellatio per protestare contro l'indulgenza dei leader del G7 sul caso del presidente russo. Le Femen con il loro modo molto particolare di protestare, sono riuscite a farsi conoscere in tutto il mondo ma, guardando certe immagini, viene da credere che più che manifestazioni politiche le loro siano vere e proprie esibizioni di donne desiderose di essere al centro dell’attenzione. Per esempio, questa foto al limite della pornografia è, secondo le >>>

Femen in piazza a Milano contro Putin

MILANO - A poche ore dal vertice Asem di Milano, che riunisce nel capoluogo lombardo i 53 capi di stato di Europa e Asia, due attiviste delle Femen, il gruppo dissidente ucraino che si batte per la tutela dei diritti civili, hanno inscenato in piazza del Duomo una protesta nei confronti del presidente russo, Vladimir Putin simulando un metaforico «bagno di sangue», come quello in corso in Ucraina. «Pensiamo che ospitare un assassino che sta uccidendo un'intera nazione in questo momento e questo signore ucraino stringergli la mano - hanno detto le due ragazze - significhi ignorare le torture, >>>

Vertice Asem, Napolitano: "Ora superare i danni e le implicazioni …

Articolo pubblicato il: 16/10/2014 "Questa decima sessione dell'Asem coincide con un periodo tra i più complessi e problematici nella storia delle relazioni internazionali degli ultimi decenni". Così, in un passaggio del suo discorso, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla cena di gala del vertice in corso a Milano. ''L'imperativo più scottante che oggi richiede il massimo di sforzi da parte dell'Asem - ha sottolineato - è quello di superare i danni e le persistenti implicazioni della crisi finanziaria e economica mondiale >>>