Category Archives: IT

Vaticano, Ali Agca porta fiori sulla tomba di Wojtyla con i documenti …

 - Alì Agca sarà espulso dall’Italia perchè i suoi documenti di soggiorno sono risultati irregolari, secondo quanto si apprende, e non conformi alla legge italiana dopo un controllo da parte della Questura di Roma. Alì Agca è stato portato oggi pomeriggio in Questura a Roma, secondo quanto si apprende, per un controllo sui suoi documenti. L’attentatore di papa Wojtyla – che era già stato sottoposto a un controllo dell’Ispettorato vaticano – avrebbe poi lasciato gli uffici di via di San Vitale.«Sentivo la necessità di fare questo gesto»: così >>>

Libera l’attivista Femen ma non potrà più accedere a Città del Vaticano

Il Promotore di Giustizia ha deciso di rimettere in libertà l'attivista delle Femen ma le ha imposto di non accedere nei territori del Vaticano. La donna aveva cercato di prendere il bambinello nel presepe di piazza San Pietro durante il Natale - di G. C. ■Cronaca L’attivista delle Femen Iana Aleksandrovna Azhdanova, che durante >>>

Femen, divieto d’accesso in Vaticano

Iana Azhdanova la donna ucraina, attivista delle Femen che il giorno di Natale tentò di rubare in Bambino dalla Natività di Pazza San Pietro non potrà accedere nello Stato Vaticano. Lo ha disposto il Promotore di Giustizia. La donna dopo il tentato furto era stata arrestata dalla Gendarmeria vaticana. «Il Promotore di Giustizia – ha riferito il portavoce della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi – ha incontrato questa mattina la signora Iana Azhdanova. Ha convalidato l’arresto eseguito dalla Gendarmeria nel giorno di Natale per i reati che le erano >>>

Femen a San Pietro, attivista libera ma bandita dal Vaticano

cronaca Il blitz il giorno di Natale in piazza San Pietro. L'ucraina aveva "preso" il Bambinello Femen a San Pietro, attivista libera ma bandita dal Vaticano Il Promotore di Giustizia vaticano "ha disposto la remissione in libertà" per l'attivista delle Femen Iana Azhdanova dopo aver convalidato l'arresto ma le ha intimato "il divieto di accesso nello Stato della Città del Vaticano, nella basilica e negli altri luoghi extraterritoriali". Lo riferisce padre Federico Lombardi. L'attivista delle Femen >>>

Rilasciata l’attivista Femen arrestata a piazza san Pietro il giorno di …

È stata rilasciata Iana Azhdanova, l’attivista del gruppo Femen arrestata in Vaticano dopo l’incursione a piazza san Pietro il giorno di Natale. Lo ha riferito il portavoce della Santa sede padre Federico Lombardi.

Cittadina ucraina, Azhdanova non sarà processata per “disturbo della quiete, atti osceni in luogo pubblico e furto”, ma non potrà più mettere piede in Vaticano. Askanews

Via: internazionale.it

Vaticano, interrogata e liberata la Femen del blitz di Natale

La Femen Iana Ahdanova, arrestata dalla Gendarmeria Vaticana dopo che si era denudata nel presepe di piazza San Pietro prendendo in mano il Bambinello e urlando frasi offensive, è stata liberata dopo l'interrogatorio con promotore di giustizia del Tribunale Vaticano, Gian Pietro Milano. Anche se è stato convalidato l'arresto "per i reati che le erano stati contestati", ha disposto che sia rimessa in libertà. Le accuse a carico della signora Azdanova erano "vilipendio, atti osceni in luogo pubblico e furto". E ieri il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi,aveva >>>

Donna ucraina arrestata in Vaticano dopo il blitz delle Femen a San …

Dopo il blitz delle Femen di ieri al presepe di San Pietro, è stata arrestata la cittadina ucraina Iana Aleksandrovna Azhdanova.La donna è stata portata nella caserma del Corpo della Gendarmeria, in attesa dell'interrogatorio del magistratoLo ha riferito padre Federico Lombardi. L'arresto è stato disposto ieri dalla Gendarmeria "in flagranza di reato, per vilipendio, atti osceni in luogo pubblico e furto", ha aggiunto il portavoce vaticano. PADRE LOMBARDI - "Il fatto è da considerare particolarmente grave per il luogo e le circostanze in cui è stato compiuto, offendendo intenzionalmente >>>

Vaticano, arrestata Femen dopo blitz a San Pietro. Gridava: Dio è …

copy LaPresse Città del Vaticano (Vaticano), 26 dic. (LaPresse/AP) - E' stata arrestata la Femen che ieri, a seno nudo, ha cercato di portare via la statua di Gesù bambino dal presepe in piazza San Pietro. Lo ha riferito il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi. E' la prima volta che un'attivista viene arrestata dal Vaticano. Yana Zhdanova è detenuta per essere interrogata. Tra le accuse a carico >>>