Euro 2012. Il mistero delle attiviste Femen scomparse (foto)

Redazione Cadoinpiedi.it
Tre giovani del gruppo sono scomparse ieri prima della partita Ucraina- Francia. Solo questa notte sono riuscite a mettersi in contatto con il movimento. Ma si teme per la loro incolumità

femenok.jpg

E' ancora tutta da chiarire la vicenda che ha visto coinvolte tre attiviste del gruppo Femen.
Ieri mattina le attiviste Femen si erano riunite a Donetsk per continuare la protesta contro Euro 2012, in vista della partita Ucraina-Francia. Dopo poco il loro arrivo, tre di loro Alexander Shevchenko, Yana Ždanovo e Anna Bolshakova sono state seguite da un gruppo di circa quindici uomini, come le stesse hanno riportato per telefono ad altre ragazze del movimento.

Intorno alle ore 16.00 poi si è completamente persa la connessione telefonica e, fino a notte inoltrata, i telefoni risultavano spenti.
Solo all'una di questa notte, sulla pagina Facebook del gruppo, è apparsa una nota che comunicava l'avvenuto contatto con le giovani, che si trovavano in un obitorio dell'ospedale di Kalinin, a Donetsk.

La vicenda occorsa alle tre attiviste ricorda molto un episodio di rapimento subito dalle Femen nel dicembre 2011 a Minsk, durante una protesta contro il regime di Lukashenko. L'area di Donbas è dominata dalla mafia e si teme per la vita e la salute delle attiviste ucraine che già nel precedente rapimento sono state minacciate se avessero proseguito con le loro proteste.

Fonte: Agoravox

banner_travaglioebook.jpg

Via: cadoinpiedi.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~bg8EB$1AZ

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply