Femen: gavettoni a seno nudo contro l’arcivescovo del Belgio

Le Femen sono sempre più scatenate e non temono nulla. Per difendere i diritti civili delle donne e gay, adottano particolari forme di protesta contro la Chiesa. Questa volta la "vittima" è stato l'arcivescovo Andre-Joseph Leonard, capo della Chiesa cattolica belga, il quale si è beccato un gavettone da una ragazza a seno scoperto (segno distintivo delle Femen) con su scritto "Il mio corpo le mie regole", "stop all'omofobia".

L'arcivescovo stava tenendo una lezione presso l'Università Ulb di Bruxelles. Improvvisamente nell'aula sono piombate le attiviste ripetendo gli slogan mostrati sul corpo e hanno fatto letteralmente il bagno all'eminenza rovesciando il contenuto di alcune bottigliette, che contenevano acqua santa.

Motivo dell'atto? Il giorno del sì definitivo della Francia ai matrimoni e alle adozioni gay l'arcivescovo ha espresso la propria contrarietà.

Via: globalist.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~WjsyF$4Fh

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply