Il Movimento Femen Ritorna A Kyiv


Il Movimento Femen ritorna a Kyiv, però questa volta le belle attiviste sono riuscite ad entrare nella cattedrale di Santa Sofia e hanno suonato le campane della torre per protestare contro il possibile disegno di legge presentato in parlamento che ostacolerebbe ogni forma di aborto ad eccezione dei casi in cui è in pericolo la vita della donna stessa. Il Movimento Femen è salito sulla torre della cattedrale, mostrando un grosso striscione con la scritta "Stop" ancora una volta senza magliette, e questa volta in un luogo sacro.

Le belle attiviste si mostrano senza veli e pudore soprattutto per una giusta causa, però non sempre le loro proteste vanno a buon fine. Il più delle volte le stesse ragazze vengono denunciate dalla polizia stessa. Però questo movimento disinvolto è sempre attento alle leggi che i parlamenti di tutto il mondo cercano di promulgare. Le attiviste sono sempre pronte a partire e a mettersi in mostra senza problemi.

La loro è una bella provocazione che non sempre viene accettata positivamente dall’opinione pubblica. Si può obiettare sulla forma della protesta e dei luoghi che scelgono, però i loro ideali sono genuini e sinceri.

Il Movimento Femen non si ferma mai, anzi è sempre in continuo movimento e soprattutto aumento e cerca in tutto il mondo belle attiviste, che come loro hanno gli stessi obiettivi e non hanno pudore a mostrarsi in pubblico senza t-shirt. Quale sarà la prossima tappa del Movimento Femen? I governi di tutto il mondo sono avvisati.

Via: paid2write.org


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~UrOSN$pi

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply