In barba alle quote rosa, una pausa d’ammirazione per attiviste …


COM_CONTENT_ARTICLE_INFO

Connessioni |

Lunedì, 06 Agosto 2012 13:41

Camillo Valerio


Se fossero italiane, sarebbero poco interessate alle “quote rosa” introdotte qui e là per decreto per consentire, come ha detto la Fornero, “l’effettiva partecipazione delle donne a momenti decisionali”: le donne di Femen hanno trovato la maniera per imporsi sulla scena mondiale e sembrano intenzionate a dare vita a un vero e proprio partito politico. Le attiviste ucraine in topless non perdonano. Sono scese in piazza per la riforma del sistema sanitario ucraino e contro quella delle pensioni; contro la prostituzione e a favore dell’aborto; per il diritto alla guida delle donne saudite e in difesa di reporter accusati di spionaggio; contro gli Europei di calcio e e la crisi economica internazionale. Hanno manifestato a Davos, a Parigi e persino in Vaticano. Da ultimo a Londra e contro la sharia. Hanno protestato per l’arresto della Timoshenko e contro Lukashenko, Strauss-Khan o Putin. Sì, quel Putin preso di mira anche dalla dissacrante preghiera ("Oh Madonna, liberaci da Putin"), che le ragazze della band punk russa delle Pussy Riot osarono cantare in una cattedrale moscovita, finendo in carcere e sotto processo. Le pressioni di Amnesty International, di artisti di tutto il mondo e - toh! - delle attiviste di Femen, hanno “ammorbidito” lo stesso presidente russo, che, ai giornalisti riuniti nella capitale britannica, ha detto: “Non c'è nulla di buono nella performance delle Pussy Riot, ma non penso che debbano ricevere una condanna troppo dura”.


IN EDICOLA



Direttore Responsabile: Duccio Rugani - Editore: Editrice Grafic Coop, Società Cooperativa per Azioni di Giornalisti
Sede amministrativa e redazione centrale: Via Pietro Soriano, 63 - 06132 Perugia
Sede legale:
Via dei Termini, 20 - 53100 Siena
Sede operativa: Via Perugina s.n. - 06024 Gubbio (PG)
Numero Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione: 4635 - Codice Fiscale e Partita Iva: 00906670526

Realizzazione Portali e Siti Web - Mind Solution s.r.l.

Open all references in tabs: [1 - 5]

Via: corrierenazionale.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~UmMse$1RE

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply