Kyiv, blitz di ‘Femen’ contro la coppa di Euro 2012

Kyiv, 12 maggio 2012 - Una militante del gruppo femminista ucraino “Femen” si è denudata il seno e ha rovesciato il trofeo per gli Europei di calcio dal suo piedistallo in un’azione dimostrativa di protesta a Kyiv, nella centrale piazza dell’Indipendenza. La donna, identificata come Yulia Kovachik, 23 anni, aveva dipinta sul petto la scritta: “Fuck Euro-2012”.

La sicurezza è rapidamente intervenuta fermando la donna, che è stata poi portata via avvolta in un cartellone pubblicitario degli Europei.

Il gruppo Femen, le cui attiviste manifestano spesso a seno nudo, si oppone alla scelta dell’Ucraina come sede degli Europei, affermando che la manifestazione sportiva porterà ad un aumento della prostituzione. Gli Europei si svolgerano fra Polonia e Ucraina, ma la finale si giocherà nell’ex repubblica sovietica il primo luglio.

Via: qn.quotidiano.net


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~36PQe$t5

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply