La Femen sul tetto che scotta. Ora rischia la galera

Questa volta le Femen l'hanno combinata grossa. Il gruppo ucraino di militanti femministe, noto per le proteste in topless, ha preso d'assalto la cattedrale di Santa Sofia a Kyiv, quartier generale del movimento. Un nutrito gruppo di belle ragazze mezze nude ha occupato il campanile, per protestare contro una proposta di legge che prevede l'abolizione dell'aborto. Pare infatti che la chiesa cattolica abbia fatto pressioni sul governo ucraino per vietare l'aborto, e il parlamento sembra aver accolto questa proposta per ovviare al problema della contrazione delle nascite nel Paese. Ma se fino a oggi le autorit avevano tollerato le originali manifestazioni delle Femen, questa volta se la sono presa sul serio e, ora, le femministe pi famose del mondo rischiano seriamente la galera. Speriamo non sia cos! In fondo, non hanno mai fatto del male a nessuno e, anzi, hanno sempre offerto un gran bello spettacolo, riuscendo sempre ad attirare l'attenzione...

Tommaso Gabba RIPRODUZIONE RISERVATA

Via: max.gazzetta.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~ni0bD$rM

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply