Marocco: arrestati due uomini che si baciavano

[ A+ ] /[ A- ]

In Marocco due uomini sono stati arrestati dopo che si erano baciati in pubblico. I due marocchini
sono stati arrestati mercoledì, all’indomani di un’azione intrapresa da due attiviste ‘Femen’ contro la criminalizzazione dell’omosessualità nel Marocco.

Le due ‘Femen’ francesi erano state cacciate martedì notte dopo che avevano brevemente posato in topless e si erano abbracciate nei pressi di uno dei principali monumenti di Rabat. Esse avevano anche mostrato lo slogan “In gay che we trust” scritto sul corpo.

Sulla scia di questa azione, due marocchini sono stati arrestati a loro volta, sullo stesso posto.

L’omosessualità in Marocco è punibile con tre anni di carcere ai sensi dell’articolo 489 del codice penale.

PrintFriendly and PDFStampa

Via: news.in-dies.info


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~HoFFg$69Z

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply