Massacrato l’ideologo di Femen. L’organizzazione punta il dito …

Viktor Svyatsikiy, l'ideologo di Femen, è stato massacrato di botte da sconosciuti. Secondo il movimento s'è trattato di un gesto atto a scoraggiare nuove iniziative da parte delle attiviste.

Massacrato l'ideologo di Femen. L'organizzazione punta il dito contro i servizi di sicurezza-Redazione- -26 luglio 2013- Il volto tumefatto, i tratti irriconoscibili. Si chiama Viktor Svyatsikiy ed è stato vittima di una terribile aggressione, avvenuta nella notte tra mercoledì e giovedì, a Kyiv. Il motivo è presto detto: l'uomo altri non è che "l'ideologo di Femen", il movimento ucraino che si batte contro le discriminazioni.

A denunciare l'accaduto è stata la stessa organizzazione che, attraverso un comunicato, ha accusato del pestaggio i servizi di sicurezza russi, ucraini e bielorussi. Secondo il movimento, infatti, il motivo del massacro è da ricercare nell'incontro di stato che si terrà questo fine settimana in Ucraina, in occasione  del 1025esimo anniversario del Battesimo della Russia, a cui parteciperanno, tra gli altri, anche il patriarca russo Kirill e il presidente Putin, entrambi bersagli delle Femen. L'ignobile pestaggio si configurerebbe dunque come un "deterrente" per le attiviste a procedere con manifestazioni durante il week end di celebrazioni  .

Oltre agli ematomi e i lividi, Svyatskiy ha probabilmente riportato anche la frattura della mandibola: secondo quanto spiegato da lui stesso, i suoi aggressori lo hanno minacciato di picchiare anche le attiviste femmine.

Via: articolotre.com


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~JcNV7$3kK

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply