Sofia: Femen, protesta a seno nudo contro visita Putin FOTO

Pubblicato il 18 febbraio 2015 14:34 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2015 14:34<!-- | di lbriotti -->


SOFIA (BULGARIA) - Vladimir Putin visita la Bulgaria e le attiviste ucraine del collettivo femminista Femen lo attendono e mettono in scena una protesta, come sempre a seno nudo. “Putin go home”, si legge sulla maglietta di un’attivista. Lo scopo dell’iniziativa è nata per protestare contro la violenza sulle donne molto diffusa in Russia: “La donna non è un pungiball” si legge su alcuni loro cartelli.

Le Femen si sono avvicinate al Parlamento bulgaro e sono state portate via dalla poliza. Tra loro c’è anche Inna Shevchenko, una delle fondatrici del movimento, che indossa dei guantoni da boxe.



Immagine 1 di 7

  • Sofia: Femen, protesta a seno nudo contro PutinAnsa
  • Ansa
  • Ansa
  • LaPresse
  • LaPresse
  • LaPresse
  • LaPresse

Immagine 1 di 7

 

 




Open all references in tabs: [1 - 4]

Via: blitzquotidiano.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~83vWF$5si

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply