Tunisia, Amina lascia Femen e accusa gruppo di islamofobia

Tunisia, Amina lascia Femen e accusa gruppo di islamofobia

Militante critica anche scarsa trasparenza dei finanziamenti

Tunisi, 21 ago. (TMNews) - La militante tunisina Amina Sboui,
liberata a inizio agosto dopo due mesi e mezzo di detenzione, ha
annunciato che abbandonerà il gruppo femminista Femen, che accusa di islamofobia e di avere un sistema di finanziamento opaco.

"Non voglio che io mio nome sia associato a un'organizzazione
islamofoba. Non mi è piaciuta l'azione in cui le ragazze
strillavano 'Amina Akbar, Femen Akbar' (una parodia di preghiera) davanti all'ambasciata di Tunisia in Francia, o quando hanno bruciato la bandiera di Tawhid (dogma fondamentale dell'islam) davanti alla moschea di Parigi", ha dichiarato all'edizione maghrebina del sito di informazione dell'Huffington Post.

"Questo ha colpito molti musulmani e molte persone a me vicine.
Serve rispettare la religione di tutti", ha aggiunto.
Amina alludeva a due azioni realizzate da Femen in Francia per
sostenerla mentre era in detenzione provvisoria per aver dipinto
a metà maggio la parola "Femen" sul muretto di un cimitero di
Kairouan (150 chilometri a sud di Tunisi), con l'obiettivo di
denunciare un corteo di un movimento salafita interdetto dalle
autorità.

La ragazza 18enne ha inoltre criticato la scarsa trasparenza dei
finanziamenti di Femen, un'organizzazione femminista fondata in
Ucraina e ormai con sede a Parigi, famosa per le sue proteste a
seno nudo in sostegno dei diritti delle donne e contro le
dittature.

http://english.al-akhbar.com/content/tunisias-amina-quits-femen-over-islamophobic-acts

Via: mtvnews.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~DUCih$43F

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply