Ucraina/ Polizia: trovate armi negli uffici delle Femen




Roma, 27 ago. (TMNews) - La polizia ucraina ha annunciato di aver trovato delle armi nella sede del gruppo femminista Femen, noto per le sue proteste a seno nudo, il quale nega le accuse definendole una nuova provocazione del governo.

In una nota la polizia di Kyiv spiega di aver ricevuto una telefonata anonima con la rivelazione della presenza di esplosivi a un indirizzo della capitale ucraina dove si trovano gli uffici delle Femen. Sul luogo sono stati inviati gli artificieri, afferma la nota, che non fa mai il nome del gruppo di protesta. "Durante la perquisizione le forze dell'ordine hanno confiscato oggetti che somigliano a una pistola TT e a una granata" si legge.

Anna Hutsol, capo della sede ucraina del movimento, ha detto che la polizia sostiene di aver trovato una pistola, una granata e ritratti del presidente russo Vladimir Putin e del patriarca ortodosso russo Kirill. "E' una provocazione, non avevamo nessuna arma" ha detto Hutsol, aggiungendo che le armi potrebbero essere state nascoste negli uffici durante un'assenza delle militanti. Il gruppo ha pubblicato fotografie dei poliziotti che fotografano le armi e i ritratti di Putin e Kirill durante la perquisizione.

(segue)



Via: tmnews.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~AmMse$44R

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply