La leader di Femen respinta dalla Russia



Share 'La leader di Femen respinta dalla Russia' on AddThis
Share 'La leader di Femen respinta dalla Russia' on Facebook
Share 'La leader di Femen respinta dalla Russia' on FriendFeed
Share 'La leader di Femen respinta dalla Russia' on Google Reader
Share 'La leader di Femen respinta dalla Russia' on Tumblr
Share 'La leader di Femen respinta dalla Russia' on Twitter
Share 'La leader di Femen respinta dalla Russia' on Email

  • Anna Hutsol (a destra nella foto) durante una conferenza stampa

    Anna Hutsol, leader del gruppo ucraino Femen noto per le provocatorie proteste politico-religiose condotte dalle sue attiviste a seno scoperto, è stata bloccata all’aeroporto di San Pietroburgo e rispedita in Francia, da dove proveniva. La notizia è stata data dalla polizia di frontiera russa, senza spiegazioni sui motivi del divieto d’ingresso in Russia. Hutsol, cittadina ucraina, non ha bisogno di visto per entrare in Russia dunque deve essere su una “lista nera” di persone sgradite. Di recente il gruppo Femen, che inizialmente pareva essenzialmente puntare a un folclorismo mediatico tollerato senza problemi dalle autorità di Kyiv, ha politicizzato molto le sue iniziative – ora centrate sempre sui diritti delle donne e sulla polemica contro la chiesa ortodossa (e non solo) – ed è finito nel mirino del governo ucraino, al punto da doversi trasferire a Parigi. Ancora il mese scorso la polizia di Kyiv ha fermato Anna Hutsol per interrogarla in merito a una delle azioni di Femen che hanno suscitato più scalpore, l’abbattimento di una croce di legno in un parco della capitale. In Russia il gruppo non ha mai compiuto azioni eclatanti, ma si è schierato con veemenza a difesa delle attiviste del gruppo punk-femminista Pussy Riot processate e condannate per teppismo e istigazione all’odio religioso.

Lascia un Commento

Open all references in tabs: [1 - 7]

Via: blog.ilmanifesto.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~e8Hng$1sg

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply