Le Femen denunciano: "Molestate dalla polizia Bielorussia"

MINSK (BIELORUSSIA) – Le femministe del gruppo ucraino Femen, il 20 dicembre hanno inscenato a Minsk in bielorussia una delle loro note proteste a seno nudo per protestare contro il Kgb, il comitato di sicurezza nazionale che a Minsk non ha cambiato nome dopo la fine dell’Urss.

Le femministe russe note oramai in tutti il mondo per le loro proteste a seno nudo, hanno denunciato di essere state arrestate dai servizi di sicurezza bielorussi e di avere subito percosse e pesanti molestie: ”Ci hanno picchiate, ci hanno tagliato i capelli, ci hanno cosparse di olio, minacciando poi di darci fuoco”, ha raccontato l’attivista Anna Guzol al quotidiano ‘Salidarnas’.

Le ragazze sostengono di essere state tenute, nude, per tutta la notte, all’aperto, in un bosco, e di essere state liberate poi nella regione di Gomel, nella parte sud-orientale della Bielorussia.

Prima delle molestie, le ragazze avevano messo in scena questa protesta:

Questo video invece è stato realizzato dopo aver subito le molestie. Le ragazze tornano a casa in treno:

OkNotizieProponi su Oknotizie

GRATIS LE ULTIME NOTIZIE VIA EMAIL

I lettori scrivono

Scrivete qui i vostri commenti.

cliccate qui per commentare

Leggere anche...

Via: blitzquotidiano.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~XIKx8$KZ

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply