Protesta Femen all’arrivo di Putin al summit Ue-Russia




Roma, 28 gen. (TMNews) - Due giovani esponenti del movimento femminista di origine ucraina Femen hanno oggi inscenato una breve manifestazione contro l'arrivo del presidente russo Vladimir Putin a Bruxelles per il summit Ue-Russia.

Le due donne si sono presentate di fronte all'edificio dove si terrà il vertice, che è stato ridimensionato proprio per i dissensi tra Bruxelles e Mosca in merito alla crisi ucraina.

Una delle donne portava dei baffi falsi somiglianti a quelli del dittatore sovietico Stalin. "Putin assassino della democrazia" portava scritto sul torso, come di tradizione, nudo una delle manifestanti.

Entrambe le donne sono state fermate dalle forze dell'ordine.



Via: tmnews.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~NrOSN$4l9

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply