Tunisia. 4 mesi di carcere per Femen pro-Amina. In Spagna …

Questo quanto sancito dalla sentenza di prima istanza, secondo quanto riportato dall'avvocato Souheib Bahri. La francese Pauline Hillier, e le tedesche Marguerite Stern e Josephine Markmann, questo il loro nome, attendono ora il secondo grado di giudizio.

“Free Pauline”, “Free Marguerite” e “Free Josephine” sono le scritte inneggiate durante la protesta che in Spagna, dinanzi alla ambasciata tunisina, da altre attiviste Femen nella giornata di ieri.

''Femen oggi è qui per protestare perchè sono state arrestate a Tunisi tre nostre attiviste, che oggi saranno processate, per il mero fatto di difendere i diritti delle donne a Tunisi'', ha spegato Lara Alcazar, leader di Femen Spagna, prima della sentenza. La protesta è andata avanti per una decina di minuti sotto lo sguardo attonito dei passanti. Le giovani a petto nudo hanno urlato slogan come "Fight is a right" (la lotta e' un diritto), e "Presas por feministas", (arrestate perchè femministe).

Share this post

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITRead Later

Open all references in tabs: [1 - 8]

Via: dazebaonews.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~Xx1ZT$3BF

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply