Ucraina: Femen lasciano il Paese "temiamo per le nostre vite" – AGI

16:16 31 AGO 2013

(AGI) - Kyiv, 31 ago. - Le Femen, il gruppo di attiviste famose
per le loro proteste a seno nudo, hanno deciso di lasciare
l'Ucraina e di continuare la loro attivita' in Europa. Lo ha
reso noto il gruppo in un comunicato in cui si spiega che
"Alexandra Chevtchenko, Anna Goutsoi e Iana Jdanova sono
fuggite perche' temono per le loro vite e per la loro
liberta'". Ieri le tre donne erano state interrogate dalla
squadra criminale e trattate come se in stato di arresto.
 
Martedi' scorso la loro sede a Kyiv era stata perquisita dalla
forze dell'ordine. Il movimento delle Femen, fondato in Ucraina
nel 2008 e' divenuto famoso a livello internazionale per la
pratica di manifestare in topless contro il turismo sessuale,
il sessismo e le altre discriminazioni sociali. Una delle
maggiori attiviste, Inna Shevchenko, accusata del taglio di una
croce di legno in memoria delle vittime dello stalinismo in
Ucraina in segno di solidarieta' con le Pussy Riot e' gia'
fuggita da Kyiv per proseguire la sua attivita' nella sede di
Parigi dove, probabilmente, si trasferiranno le altre
componenti del gruppo. (AGI)
.
 

Via: agi.it


Short link: [Facebook] [Twitter] [Email] Copy - http://whoel.se/~grOSN$47E

This entry was posted in IT and tagged on by .

About FEMEN

The mission of the "FEMEN" movement is to create the most favourable conditions for the young women to join up into a social group with the general idea of the mutual support and social responsibility, helping to reveal the talents of each member of the movement.

Leave a Reply