Category Archives: IT

Femen a seno nudo a Berlino per il diritto alla guida delle donne …

Continua il tam tam di sostegno all’iniziativa delle donne dell’Arabia Saudita che chiedono a gran voce il diritto di poter guidare. Ieri era il turno dell’attivista sociale e attore comico Hisham Fageeh che ci ha deliziato con una video-parodia e oggi a dare visibilità alla cosa ci ha pensato un gruppo di Femen, che ha manifestato a seno nudo dinanzi l’ambasciata saudita a Berlino. E così, un manipolo di quattro attiviste ha mostrato le grazie (tuttavia coperte da body painting studiato ad hoc) al mondo >>>

Berlino. Femen protestano davanti all’ambasciata dell’Arabia Saudita

Con i seni dipinti di verde, quattro attiviste del gruppo femminista Femen hanno protestato oggi davanti all'ambasciata Saudita a Berlino, contro il divieto di guida per le donne ancora vigente nel Paese. Le Femen si sono presentate con scritte "I cammelli sono per gli uomini, le macchine per le donne", "Più veloci del vostro sviluppo", "No women, no drive".

Via: rainews24.rai.it

Protesta Femen a Berlino – FOTO – You

Protesta Femen a Berlino, anche stavolta a seno nudo. Sono quattro le attiviste del gruppo Femen che davanti all’ambasciata dell’Arabia Saudita a Berlino hanno protestato contro la legge che vieta, in Arabia Saudita, alle donne di guidare. Le quattro Femen si sono sporte dai finestrini di un auto urlando: “Cammelli agli uomini, macchine alle donne”. Alcuni cartelli portano la scritta: ‘Più veloci del vostro sviluppo’ e ancora ‘No womedn, no Drive’. Le forze dell’ordine hanno subito bloccato la protesta nata in supporto delle almeno >>>

Femen con le donne saudite e altre foto del giorno, 28.10.2013

"Immagini che scorrono sul monitor delle "agenzie": il mondo come lo avvertiamo, mediato, non dall'impossibile ritmo continuo delle televisioni, ma dal ritmo discreto degli scatti dei fotografi; un flusso di momenti che inquadrano una giornata. Una serie di "istanti infiniti" che ci aiutano a vedere. Nessuna ambizione di primato estetico - troppo veloce e caotica la selezione - ma, certamente, il valore estetico delle fotografie scelte è parte della loro funzione: non solo "documento", ma soprattutto espressione delle possibilità della fotografia come media narrativo e rappresentativo."  >>>

Germania: Femen a seno nudo davanti ambasciata Arabia Saudita

28 ottobre 2013 - 19:26 Quattro attiviste del gruppo femminista Femen hanno protestato oggi davanti all'ambasciata dell'Arabia Saudita a Berlino, mostrando i seni nudi dipinti di verde, il colore della bandiera del Paese arabo, contro il divieto di guida per le donne ancora vigente nel Paese. Le quattro hanno innalzato anche alcuni cartelli sporgendosi dal tettuccio e dai finestrini della macchina con cui hanno raggiunto l'ambasciata e non sono scese fino >>>

Germania: Femen a seno nudo davanti ambasciata Arabia Saudita

BERLINO - Quattro attiviste del gruppo femminista Femen hanno protestato oggi davanti all'ambasciata dell'Arabia Saudita a Berlino, mostrando i seni nudi dipinti di verde, il colore della bandiera del Paese arabo, contro il divieto di guida per le donne ancora vigente nel Paese. Le quattro hanno innalzato anche alcuni cartelli sporgendosi dal tettuccio e dai finestrini della macchina con cui hanno raggiunto l'ambasciata e non sono scese fino all'arrivo della polizia, che ha interrotto la dimostrazione. "I cammelli sono per gli uomini, le >>>

Berlino. Femen a seno nudo davanti all’ambasciata Saudita

 Stampa questo post <!-- --> Mentre in Arabia Saudita il governo non sembra intenzionato a dare alle donne il diritto di guidare, un gruppo di Femen protesta a seno nudo davanti all'ambasciata berlinese del Paese. Sulla schiena la scritta: "No women, no drive". -Redazione- Quattro attiviste del gruppo femminista Femen hanno protestato davanti all'ambasciata dell'Arabia Saudita a Berlino, mostrando i seni nudi dipinti di verde, il colore della bandiera del Paese arabo, contro il divieto di guida per le donne ancora vigente >>>

Berlino, femen a seno nudo davanti all’ambasciata saudita per il …

BERLINO - Quattro attiviste del gruppo femminista Femen hanno protestato oggi davanti all'ambasciata dell'Arabia Saudita a Berlino, mostrando i seni nudi dipinti di verde, il colore della bandiera del Paese arabo, contro il divieto di guida per le donne ancora vigente nel Paese. Le quattro hanno innalzato anche alcuni cartelli sporgendosi dal tettuccio e dai finestrini della macchina con cui hanno raggiunto l'ambasciata e non sono scese fino all'arrivo della polizia, che ha interrotto la dimostrazione. «I cammelli sono per gli uomini, le macchine per le donne», era scritto su un manifesto. >>>

Activist group FEMEN opens Turkey office

(ANSAmed) - ISTANBUL, OCTOBER 28 - Activist group FEMEN has opened a Turkey branch, announcing the news via its social media accounts accompanied by an image of a woman with a Turkish flag painted on her bare breasts, as daily Hurriyet reports. "We announce that FEMEN Turkey office is opened! Join Guntulu, and fight for the democracy in your country," said the group on its Twitter account last Friday. The group also released another picture of the girl, named Guntulu, to protest against the removal of hundreds of trees for a road construction passing through the campus of Ankara's >>>

Francia: ‘agguato’ Femen a Marine Le Pen

Incontro a sorpresa per la leader dell'estrema destra francese, Marine Le Pen, nel mercato della cittadina bretone di Fougeres. Mentre la presidente del Front National (Fn) stava parlando con dei militanti una giovane che si era unita al capannello si è levata il cappotto lasciando scoperti i seni nudi con la scritta 'Marine, pentiti'. Sulla sua pagina twitter, il collettivo Femen francese ha 'rivendicato' l'azione e ha scritto messaggi come "Marine smettila con xenofobia, omofobia e odio".

Via: ansa.it